http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_65559 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Montatura in metallo dorato con due maglie circolari. 
Il soggetto appare largamente diffuso nella glittica antica di epoca imperiale e fu ripreso con infinite varianti in quella moderna. Questa composizione, anche se con numerose modifiche, sembra essere stata ispirata da una placchetta variamente attribuita a Valerio Belli e a Giovanni Bernardi, molto nota fin dall'epoca rinascimentale, in cui Venere incede porgendo ad Eros una corona (M. G. CIARDI DUPRÈ DAL POGGETTO-L. MARTINI-C. RAVANELLI GUIDOTTI, Piccoli bronzi e placchette del Museo Nazionale di Ravenna, Faenza 1985, p. 110, n. 65). Per altre varianti del soggetto si veda inv. Gemme del 1921 n. 1645. 

data from the linked data cloud