http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_65548 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Il gruppo della crocifissione sembra, sia iconograficamente che stilisticamente, molto vicino alla produzione di George Schreiber (altari n. 75 e n. 94 Museo degli Argenti). Tuttavia, qui è minore la finezza tecnica, la tornitura e l'indagine delle espressioni e degli atteggiamenti. Per confermare la paternità a quel grande artista che fu George Schreiber, possiamo comunque affermare che ci troviamo dinanzi ad un oggetto concepito in un ambito culturale a lui molto vicino. La lettura delle piccole scene sul fusto della croce (che immaginiamo riferirsi ad episodi della vita di Cristo) potrebbe aiutarci a risolvere alcune perplessità attributive, ma per ora la mancanza di fotografie che riproducono i particolari non ce lo permettono. 
Gruppo raffigurante la crocifissione. Il Cristo è in ambra gialla con il panneggio d'ambra chiara, ed è addossato su di una croce d'ambra tutta decorata con piccoli bassorilievi d'ambra bianca su fondo nero che formano delle scene, tutte coperte da sottili lamine d'ambra gialla trasparente. Ai piedi della croce, su due piedistalli, stanno la Madonna e san Giovanni evangelista, statuette d'ambra gialla con il volto e le mani in ambra chiara. Tutti i personaggi hanno l'aureola in argento dorato. 

data from the linked data cloud