http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_65200 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Sottocoppa ovale liscia con largo bordo esterno formato da otto pezzi di eliotropio la cui congiunzione è nascosta da listelli modanati di bronzo dorato. Il profilo esterno ed interno del labbro è bordato di bronzo dorato. Un balaustro metallico collega la coppa alla base rotonda profilata anch'esaa di bronzo dorato. 
Il sottocoppa proviene dalla Guardaroba Granducale; è menzionata agli Uffizi per la prima volta nell'inventario del 1825 (Biblioteca Uffizi, Giornale delle robe venute nella Real Galleria, 1784-1825, c. 27). Essa presenta una forma inconsueta tra i vasi di provenienza granducale. Le semplici profilature di bronzo dorato sono molto simili a quelle poste in sostituzione delle preziose montature cinquecentesche, rimosse durante il XVIII secolo. 

data from the linked data cloud