http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_65176 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Coppa di cristallo di monte a sezione orizzontale rotonda, labbro liscio e decorazione a intaglio sul corpo ce raffigura scene di caccia all'alce, al cinghiale, al lupo e all'unicorno. IL piedistallo raccordato in alto da un cerchietto d'oro, è inciso con motivo a baccelli e termina con una pianta rotonda bordata da una fascia d'oro smaltata. 
Nell'inventario dela Galleria degli Uffizi del 1769, il vaso è già descritto rotto in tre pezzi ma riattaccato, e risulta tolto dalla Tribuna dove era conservato fino a quel momento, e collocato nella Sala dell'Ermafrodita. Dal 1784 agli inizi del XX secolo è stato esposto nella Sala delle Gemme agli Uffizi. Il vaso si ricollega alla produzione milanese della seconda metà del XVI secolo. 

data from the linked data cloud