http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_65121 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Coppa di diaspro a sezione rotonda, decorata da un motivo di baccelli scolpito che dalla base si dirama fino a metà corpo del vaso. Un anello d'oro smaltato congiunge il vaso al piedistallo che termina con una pianta rotonda. 
Il vaso si ricollega alla produzione dei lapicidi operanti nel Casino di San Marco a Firenze, prima del trasferimento della manifattura delle pietre dure nella Galleria degli Uffizi (1586). Attualmente l'originaria montatura in oro si presenta incompleta, essendo priva dei bordi d'oro intorno al piede ed al labbro, rimossi nel corso del XVIII secolo. Gli inventari della Galleria degli Uffizi la segnalano in Tribuna fino alla seconda metà del XVIII secolo; dal 1769 risulta nella Sala dell'Ermafrodita, e dal 1784 fino agli inizi del XX secolo è stata esposta nella Sala delle Gemme. 

data from the linked data cloud