http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_64943 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Montatura in filo d'oro con due maglie circolari. 
Nell'inventario del 1921 il cammeo, descritto erroneamente come "conchiglia", si dice che rappresenti un "re dei Siri", riprendendo una ipotesi del Migliarini. A parte che nessun riferimento di supporto viene citato, stilisticamente il cammeo sembra denunciare una innegabile antichità, che potrebbe avvicinarlo a tipologie scultoree tardo antiche, anche se non abbiamo rintracciato nessun esempio in cui i capelli siano stati trattati come in questo caso. Forse qualche affinità potrebbe essere individuata in alcuni intagli in avorio del tipo del "Dittico di Boezio" del 487 d.C. 

data from the linked data cloud