http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_64852 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Busto di Caterina de' Medici di profilo a sinistra. Cornice a castone pieno in oro con ventinove rubini incassati a notte e maglia circolare in alto. 
Il cammeo, di notevole qualità stilistica, è di difficile identificazione. L'inventario del 1921 suggerisce l'ipotesi che si tratti di Caterina de' Medici (1519-1589) che a soli 14 anni andò sposa a Enrico II di Francia. Tra i gioielli portati a Firenze da Cristina di Lorena quando andò in sposa a Ferdinando I sono citati numerosi cammei e tra questi compare - anche se non viene specificato si tratti proprio di un cammeo - "Un ritratto della regina Caterina fanciulletta con adornamento d'oro", che forse potrebbe riferirsi al nostro oggetto (ASF, GM 152, c. 28v). Il Kris (1929) invece ipotizza che sia Isabella de' Medici figlia di Cosimo I, per confronto con alcune sue medaglie e tale opinione - anche se con riserve - è ripresa da K. Langedijk (K. LANGEDIJK, "The Portraits of the Medici, 15th-18th Centuries", 3 voll., Firenze 1981-1987, II, 1983, p. 1098, n. 63.17). Isabella (1542-1576) andò sposa nel 1558 a Paolo Giordano Orsini. L'attuale cornice, che forse una volta doveva fungere da supporto a una montatura più ricca, testimonia comunque una destinazione sicuramente principesca. 

data from the linked data cloud