http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_64564 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Montatura in filo di rame dorato con due maglie circolari saldate alle estremità verticali. 
Il Kris (1929, pp. 87 e 91, n. 379) considera questo cammeo opera milanese della seconda metà del XVI secolo. C'è però da considerare che questo fece parte della partita di cammei acquistata da Pietro Andrea Andreini per conto del cardinale Leopoldo de' Medici nel 1673. Nella nota risultano due galli acquistati in questa occasione e nel Museo degli Argenti due, appunto, sono le pietre in "Agata degli Svizzeri" con questo soggetto (inv. Gemme 1921, n. 197). 

data from the linked data cloud