http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_64545 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Montatura in filo d'oro con due maglie circolari saldate alle estremità verticali. 
L'identificazione esatta della figura è incerta: l'inventario del 1921 avanza l'ipotesi che si tratti di Eleonora de' Medici, figlia di Francesco I, ma gli inventari precedenti non danno alcuna indicazione sebbene riconoscano l'ottima qualità dell'incisione e della pietra. Il Puccini la confronta con un cammeo con soggetto simile della collezione medicea (inv. Gemme 1921, n. 118), ma reputiamo che esso abbia affinità con un cammeo conservato a Parigi (E. BABELON, Catalogue des camées antiques et modernes de la Bibliothèque Nationale, 2 voll., Paris 1897, n. 974, tav. LXVIII) e dal Babelon identificata come Maria Stuarda o una principessa italiana. Il cammeo è lavorato secondo una tecnica estremamente accurata e minuziosa che si rivela soprattutto nell'elaborata acconciatura dei capelli raccolti e intrecciati. Questa particolarità stilistica l'avvicina ad altri due cammei della collezione fiorentina raffiguranti il busto di Cosimo I de' Medici (inv. Gemme 1921, n. 117) e di Enrico II (inv. Gemme 1921, n. 129). 

data from the linked data cloud