http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_64544 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Montatura in filo d'oro con due maglie circolari saldate alle estremità verticali. 
L'identificazione esatta della figura è incerta. Tommaso Puccini, Michele Arcangiolo Migliarini e l'inventario del 1921 avanzano l'ipotesi che si tratti di Bianca Cappello, seconda moglie del granduca Francesco I, per la grande somiglianza con il suo ritratto eseguito dal Bronzino e conservato alla Galleria degli Uffizi. Il Puccini però ammette una certa discordanza con l'effigie di questa principessa riportata sulle medaglie di quel periodo. L'incertezza di tale ipotesi è convalidata anche dal confronto con un cammeo della seconda metà del XVI secolo, conservato a Parigi e raffigurante probabilmente Maria Stuarda (E. BABELON, Catalogue des camées antiques et modernes de la Bibliothèque Nationale, 2 voll., Paris 1897, n. 975, tav. LXVIII). Una serie di cammei con ritratti femminili rinascimentali e simili sono conservati al Museo degli Argenti (inv. Gemme 1921, n. 119). L'opera è lodata dal Puccini per la morbidezza del volto e la minuziosità della tecnica ed è stilisticamente attribuibile alla seconda metà del XVI secolo. 

data from the linked data cloud