http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_64510 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Montatura in filo d'oro con due maglie circolari saldate alle estremità verticali. 
L'oggetto è chiaramente riconoscibile negli inventari a partire da quello compilato avanti il 1736. Giuseppe Bencivenni Pelli scrive nel catalogo del 1786 che la pietra è un'agata di Sicilia e che il Bacco è un satiro; Tommaso Puccini aggiunge genericamente che la composizione è tratta da un antico bassorilievo, forse raffigurante Bacco nell'isola di Nasso come suggerisce l'inventario del 1921. 

data from the linked data cloud