http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_53451 an entity of type: E22_Man-Made_Object

La scultura raffigura quattro artiste dalle forme corpose, saldate attraverso gli arti superiori e inferiori. Le equilibriste si alternano nella posizione: alcune sono in posizione stante altre con la testa all'in giù, capovolte sia fronte che retro. La scultura è collocata su un piedistallo cubico in marmo. 
L'opera è stata reallizzata l'ultimo anno della vita di Friscia ed è caratterizzata da forme molto più pacate e linee di contorno ben definite, molto lontane da quelle della sua scultura 'astratta'. Come per la realizzazione di 'Enchanted Deer' del 1987, NCTN 1700168548, l'artista guarda al mondo figurativo della sua giovinezza, una sorta di chiara e silente evocazione, dandoci un'ammansita versione del suo percorso artistico, passato attraverso il fuoco delle sperimentazioni. L'impostazione saldamente frontale e totemica porta alla mente le sculture in marmo (v. NCTN 1700168538; 1700168541) in cui era possibile scoprire una prospettiva meno tragica, distesa, dalla forte potenza evocatrice e quelle in bronzo in cui il numero delle acrobate aumenta progressivamente (cfr. NCTN 1700168559; 1700168563). Ci si trova davanti a un simbolo che racconta tacendo vicino, come sempre, alle sperimentazioni di Hans Arp. 

data from the linked data cloud