http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_39954 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Il Pinzi (1890) ricorda come nel 1555 Camillo scalpellino, figlio di Maestro Lorenzo, da Cortona percepì la somma di 13 scudi per l'esecuzione di detta pila per l'acqua santa. 
Base prismatica triangolare con busti di figure di donne alate a definire gli spigoli e a disegnare con le code delle ampie volute sulle facce del prisma. Fusto a balaustro moderno. Vasca con profonda baccellatura. 

data from the linked data cloud