http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_39858 an entity of type: E22_Man-Made_Object

E' lo stesso episodio affrescato dal Ghirlandaietto nella parete posteriore del tempietto, ma evidentemente non con gli stessi risultati. 
La scena raffigura la Madonna libera degli assassini un cavaliere della città di Viterbo rendendolo invisibile. Rimane dell'affresco solo la parte centrale nella quale si distingue la figura di un uomo che, inginocchiato, protende le mani in segno di invocazione, verso l'immagine della Madonna, che non si vede più, mentre, alle sue spalle, due figure di uomini armati, si guardano gesto sgomento. 

data from the linked data cloud