http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_39765 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Il dipinto sembra riferirsi alla miracolosa guarigione di Agostino D'Angelo di Netttuno, colpito da lunga e dolorosa malattia (1612). Il dipinto presenta una rigida staticità, conseguenza della struttura rigorosamente triangolare del baldacchino. L'immagine fra le nubi sebra più quella di un santo che quella della Madonna. 
In un letto un uomo seduto con le mani giunte implora la guarigione. Accanto al letto unai donna inginocchiata prega; fra nuvole in alto a sinistra un santo. 

data from the linked data cloud