http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_39752 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Il dipinto potrebbe riferirsi a Francesco Roschi da Roma, malato di cancro al braccio e sua moglie, malata di febbre maligna, guariti per le preghiere del loro bambino (1709; notizia ricavata da una targhetta posta dietro il dipinto). L'opera, di artigianato locale, rivela accanto a un segno incerto, a tratti ingenuo, una ricerca prospettica abbastanza corretta. 
Un uomo e una donna giacciono in un letto; un bimbo al loro capezzale invoca la Madonna della Quercia raffigurata in alto. 

data from the linked data cloud