http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_35974 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Ritratto di sovrano in et‡ infantile in una finta cornice ovale a sguincio posta su una finta mensola lignea; all'esterno Ë una cornice rettangolare. Luigi I Ë ritratto a mezzo busto di tre quarti, con parrucca a boccoli. Indossa una giacca riccamente decorata e una fascia ad armacollo; nella mano destra regge un cappello. In secondo piano, sulla sinistra si intravede un piccolo cane. 
Il dipinto, sia per analisi stilistica che per conformit‡ iconografica, Ë accostabile ad altri due ritratti conservati alla Reggia di Caserta (Maria Anna Vittoria di Spagna, scheda OA: 00068712, e Maria Antonietta Ferdinanda di Spagna, scheda OA: 00068709). Essi appartengono alla serie iconogra fica dei ritratti degli infanti di Filippo V. E' ipotizzabile che siano lavori di un unico maestro, che molto probabilmente operÚ alla corte dei re di Spagna, oppure che appartengano ad un medesimo ambito culturale. E' in teressante inoltre notare che l'invenzione del ritratto inserito in una fi nta cornice ovale e mensola dipinte Ë di Jean Ranc, come si evince da alcuni analoghi esemplari conservati al Museo del Prado. Luigi I (1707 - 1724 ), nato dal primo matrimonio di Filippo V con Maria Luisa Gabriella di Sav oia, divenne re in seguito all'abdicazione del padre (15 gennaio 1724), tu ttavia la sua reggenza non durÚ che pochi mesi, in quanto morÏ il 19 agost o dello stesso anno. RitornÚ allora sul trono Filippo V. 

data from the linked data cloud