http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_35973 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Ritratto di principessa in et‡ infantile in una finta cornice ovale a sguincio poggiante su una finta mensola lignea; all'esterno Ë una cornice rettangolare. Maria Antonia Fernanda Ë ritratta a mezzo busto, con le mani protese in avanti e poggiate su un deschetto imbottito di velluto rosso, sul quale vi sono anche una scatola ed un pappagallo legato ad un nastro. Sulla destra, alle spalle della piccola principessa, Ë visibile un drappo anch'esso di colore rosso. 
Il dipinto, sia per analisi stilistica che per una certa affinit‡ iconografica, puÚ essere accostato ad altri due ritratti conservati alla Reggia di Caserta (Luigi I re di Spagna, scheda OA: 00068710, e Maria Anna Vittoria di Spagna, scheda OA: 00068712). Essi appartengono alla serie iconografica dei ritratti degli infanti di Filippo V. E' ipotizzabile che siano lavori di un unico maestro, il quale molto probabilmente operÚ alla corte dei re di Spagna, oppure che appartengano ad un medesimo ambito culturale. E' interessante inoltre notare che l'invenzione del ritratto inserito in u na finta cornice ovale e mensola dipinte Ë di Jean Ranc, come si evince da alcuni analoghi esemplari conservati al Museo del Prado. Maria Antonia F ernanda (1729 - 1785), figlia di Filippo V di Spagna e di Elisabetta Farne se, nel 1750 sposÚ Vittorio Amedeo III di Savoia, re di Sardegna. 

data from the linked data cloud