http://dati.culturaitalia.it/resource/oai-culturaitalia-it-museiditalia-work_35956 an entity of type: E22_Man-Made_Object

Il dipinto era stato indicato negli inventari casertani come "Principessa borbonica" e successivamente come "Barbara di Portogallo regina di Spagna"; nessuna di queste identificazioni era valida, poichÈ in realt‡ la tela ritrae Maria Anna Vittoria (1718 - 1788), figlia di Filippo V e di Elisabetta Farnese, che nel 1729 sposÚ Giuseppe principe del Brasile e re del Portogallo. Il dipinto Ë una copia di un altro ritratto della sovrana a figura intera eseguito da Domenico Maria Sani nel Palazzo Reale di Riofrio, identificato nei documenti d'archivio e negli inventari come "Ritratto de dona Mariana Victoria". 
ritratto di personaggio reale in una cornice rettangolare in legno dorato. Maria Anna Vittoria Ë ritratta a mezza figura, di tre quarti. Indossa un sontuoso abito ornato con dovizia di ricami e applicazioni di pietre preziose, con decorazioni di perle a goccia; esse si armonizzano con l'acconciatura, dalla quale pende una lunga ciocca di capelli adagiata morbidamente sulla spalla. La sovrana Ë poi coperta da un vaporoso mantello che le lascia completamente scoperto il fianco sinistro. Con la mano destra sistema delicatamente un garofano in una ricca corbeille poggiata su un mobile. 

data from the linked data cloud